[0]Vai direttamente ai contenuti della pagina
HOME     [ percorso di navigazione: ] La fondazione > Storia
Torna alla homepage - Torna alla homepage

STORIA   [2]   ARCHIVIO   [3]   BIBLIOTECA   [4]   PUBBLICAZIONI   [5]   STAFF   [6]   BIBLIOGRAFIA

[1]

Il 12 aprile 1916, nel redigere il testamento che avrebbe dato vita alla Fondazione a lui intitolata, Herbert Horne chiedeva che tutto ciò che lasciava fosse impiegato "a beneficio degli studi", immaginando il suo museo come luogo di conoscenza della storia e dell'arte.

Nel 1921 il museo si apre al pubblico, grazie al lavoro di Carlo Gamba e Giovanni Poggi, amici di Horne e primi membri della Fondazione. Da allora la Fondazione si è impegnata in primo luogo a rendere accessibili le collezioni, l'archivio e la biblioteca; inoltre la Fondazione promuove iniziative di valorizzazione delle raccolte, con convegni di studi, conferenze, mostre e pubblicazioni scientifiche.

Nel 2002 viene istituito il Servizio Educativo che propone itinerari di visita e attività laboratoriali rivolte alle scuole, alle famiglie e agli adulti, con programmi differenziati per fasce d'età, corsi di formazione per i docenti e pubblicazioni.

Dal 2004 la ricerca, la didattica e le mostre temporanee possono usufruire di spazi appositamente attrezzati, ricavati nei sotterranei del palazzo.

   
IL MUSEO  
GALLERIA DEI
CAPOLAVORI
 
ATTIVITA'  
VISITA IL
MUSEO
 
FONDAZIONE  
AMICI DEL
MUSEO
 
INFO  
ESPLORA E
IMPARA
 
VISITA
VIRTUALE